top of page
  • blakes2

Come sapere se un cellulare è acceso (senza chiamarlo)


Non c’è nulla di peggio che telefonare a una persona per lavoro o anche solo per svago e scoprire che il suo cellulare è sempre irraggiungibile. È un problema di linea o il contatto ci ha bloccati? Per saperlo bisognerebbe effettuare una piccola indagine verificando se il cellulare della persona è acceso o se semplicemente evita di risponderci, ma come sapere se un cellulare è acceso senza chiamarlo?


Si possono utilizzare diversi metodi per sapere se il cellulare di una persona è acceso senza effettuare nessuna chiamata, ad esempio potresti provare ad attivare l’opzione rapporto di consegna degli SMS. Entra nelle impostazioni SMS sul tuo cellulare e una volta attivato il rapporto di consegna, invia un SMS alla persona che ti interessa verificare. Se riceverai il rapporto di consegna, significa una cosa sola: il cellulare è acceso.

Un altro sistema per sapere se un cellulare è acceso senza chiamarlo è utilizzare app di messaggistica come WhatsApp o Facebook Messenger. Invia un messaggio WhatsApp al contatto di cui ti interessa verificare la presenza on line: se sul tuo cellulare appare il doppio segno di spunta grigio vuol dire che il destinatario ha ricevuto il messaggio, se invece appare il doppio segno di spunta azzurro vuol dire che il destinatario ha ricevuto il messaggio e l’ha anche letto. In entrambi i casi non ci sono dubbi: il dispositivo è acceso. I motivi per cui non ti risponde sono da ricercare altrove e non è un guasto tecnologico anche se forse sarebbe stato meglio così.


Dunque non serve chiamare per scoprire se un telefono è acceso. Sempre attraverso WhatsApp puoi dedurre se un cellulare è acceso senza chiamarlo quando, nella finestra della conversazione, sotto il nome dell’utente, appare la scritta on line. Anche in questo caso non ci sono dubbi, il cellulare è acceso, e per una maggiore precisione WhatsApp indica anche l’orario in cui è stato eseguito l’ultimo accesso, quindi non è difficile appurare se una persona ci evita di proposito.


Stesso discorso vale per l’app Facebook Messenger, dove un pallino verde accanto al nome dell’utente mostra se il contatto è attivo e quindi se il suo cellulare è spento o acceso.

Non ti basta sapere se il cellulare della persona da te cercata è spento o acceso senza bisogno di chiamarlo e muori dalla curiosità di scoprire la posizione reale dell’utente? Se possiedi iOS puoi sfruttare l’app “Trova i miei amici”, ma è necessario che il contatto abbia abilitato con te la condivisione GPS.



Una volta che il contatto ha condiviso con te la sua posizione, potrai sapere in qualsiasi momento se il suo cellulare è spento o acceso senza bisogno di chiamarlo. Potresti tu stesso condividere la posizione della persona che vuoi controllare utilizzando il suo cellulare senza questa se ne accorga, ma non è un consiglio che ci sentiamo di dare, in quanto i sistemi per verificare se un cellulare è acceso senza chiamarlo sono molti e non c’è bisogno di invadere la privacy dei tuoi contatti. Detto questo non ti resta che provare i trucchi di questa guida e dare il via alla tua indagine!




7.367 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page